Scritta da: Francesco Ianný (Vitamin F)
Si gettano tante energie per riuscire in un unico obiettivo, magari fuori dalla propria portata, che tutto il resto appare solo contorno. L'uomo dimentica di essere di pi¨, con grandi e infinite potenzialitÓ; si sente insoddisfatto e sminuito se non riesce a portare avanti una certa pratica e questo lo fa stare in pena, perennemente in ansia. E una volta raggiunto il traguardo, ne cerca un altro. Una rincorsa continua.
Composta sabato 2 agosto 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Francesco Ianný (Vitamin F)
    A volte, arriviamo a sentirci cosý deboli e sballottati nel tempestoso oceano della vita da domandarci se la nostra piccola barca riuscirÓ mai a non essere inghiottita dai flutti e a raggiungere il porto. Eppure, se guardiamo nell'oscuritÓ, possiamo distinguere la fioca luce del faro e la lanterna del capitano del porto che, sfidando la violenza della tempesta, ci aspetta sulla banchina per accoglierci finalmente a casa. Che senso avrebbe allora lasciarsi andare alla furia delle onde? Non sarebbe forse pi¨ logico stringere i denti e aggrapparsi a quell'unico appiglio per non sprofondare negli abissi di una lugubre e malinconica esistenza? Esiste sempre una via d'uscita, e noi non dobbiamo scordarlo.
    Composta venerdý 18 luglio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di