Scritta da: Francesco Ianný (Vitamin F)
Ho letto che, quando puntiamo l'indice contro qualcuno, ci sono ben tre dita puntate contro di noi. Da tempo sto cercando di limitare la critica preconcetta, quella che si avvicina alla cattiveria gratuita, che non conduce a nulla, che avvelena l'animo. PerchÚ ogni critica Ŕ un fardello che ci carichiamo inutilmente sulle spalle.
Composta sabato 2 agosto 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Francesco Ianný (Vitamin F)
    Per quanto possa stranirci, tutti noi siamo esseri liberi, in grado di compiere liberamente tutte le scelte che vogliamo. Che poi i nostri pensieri, le nostre abitudini e i giudizi altrui ci rinchiudano in spazi angusti dai quali non sappiamo o non vogliamo uscire, Ŕ un altro discorso.
    Composta sabato 2 agosto 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Francesco Ianný (Vitamin F)
      Occorre porsi dei quesiti, interrogarsi nel momento in cui si avverte un malessere che non bisogna respingere, ma accettare e vivere. Bisogna smettere di correre e iniziare a godere della brezza fresca del mattino, a gustare il cibo, a salutare gli altri con un sorriso, a sentire quelle emozioni che si erano perdute.
      Composta sabato 2 agosto 2014
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di