Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: MaryRosa Amico
Ci sono persone che, come foglie d'autunno le vedi staccarsi dagli alberi e cadere. Bagnate dalla brezza, vagano senza più una meta. C'è chi si poggia sul greto di un fiume tra i ciottoli a riposare, chi su di un prato perché prima di cadere, han provato a volare. C'è velleità nell'autunno, il lasciare andare le cose ormai perse.
Composta venerdì 11 ottobre 2019

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: MaryRosa Amico

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.50 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti