Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Violetta Serreli
Un amore corrisposto va protetto e preservato dagli scossoni che la vita gli riserva. Ma quando un amore non è corrisposto, o non lo è più, chi va protetto e preservato sei solo tu. Abbi il coraggio di prendere la tua strada, lascia libero chi tieni prigioniero, perché possa anche lui, a poco a poco, ritrovare sé stesso. Agli amori che si sono trasformati, a quelli che non lo sono mai stati se non nella nostra testa, agli amori che sono finiti e che consumano le nostre vite: Non è con le catene che tornate a vivere. Nessuna abitudine giustifica la propria morte. E quello che teniamo vivo, credendolo amore, è più a un passo dall'odio, che dalla disperazione. Non si vuol bene a chi non facciamo vivere bene. Ostentare rapporti inesistenti, per il gusto di lasciare fuori gli altri da questa oscura alchimia, impadronirsi di spazi e pensieri, perché nessun altro li possa condividere. Inventare stati d'animo e situazioni, per insinuare negli altri dubbi o per attirare l'attenzione dell'amato... Tutto questo è malattia. Una malattia terminale e maledettamente contagiosa. Neanche la gelosia trova spazio in questa meschinità. Ci si nutre di egoismo, marchiandolo a fuoco con l'immagine insidiosa di un serpente che striscia travestito da buoni sentimenti. Non si ama mai, abbastanza quanto si fa finta di amare.
Composta domenica 2 dicembre 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Violetta Serreli

    Commenti


    6
    postato da , il
    ;))) Grazie !!!! Come puoi ben immaginare, condivido il pensiero :D
    5
    postato da , il
    Wow Vincenzo grazie !!!! So che il problema è annoso e spinoso... e purtroppo diffusissimo !!!
    4
    postato da , il
    L'ho sempre sostenuto e nessuno potrà farmi cambiare idea ;)))
    Un abbraccio, Angela !
    3
    postato da Angela, il
    Brava Violetta..:)
    Chi ama veramente...rende libero l'altro/a:)
    2
    postato da , il
    Grazie Patrizia :*

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.67 in 6 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti