Questo sito contribuisce alla audience di
Egli cercò di diventare occhi per il cieco, orecchi per il sordo e grido sulle labbra di coloro la cui lingua era stata serrata. Il suo desiderio era di essere la tromba con cui potessero arrivare al cielo le moltitudini che mai avevano avuto voce.
Composta lunedì 3 maggio 2010
dal libro "De profundis" di Oscar Wilde

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    1
    postato da , il
    penso che in questi tempi l'autore di queste belle e sentite parole avrebbe una vita non facile.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.19 in 27 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti