Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Pietro Esposito
"A cesare quel che è di cesare a Dio quel che è di Dio" ma uno come me me dove potrà mai ficcarsi? Dove mi si è apprestata una tana? (... ) in quale notte delirante, malaticcia, da quali golia fui concepito, così grande e così inutile?

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Pietro Esposito

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.70 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti