Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: sissina
Non sono io l'arma, allora, pensò. Il cuore gli si riempì di gioia e sollievo, e gli venne voglia di unirsi a Sirius che, passando davanti alla loro porta per andare dall'Ippogrifo, cantava a squarciagola: "tu scendi dalle stelle, o fierobe-e-ecco".
Composta mercoledì 12 agosto 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: sissina

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.62 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti