Caro amico mio, sai che è la terra a muoversi intorno al sole.
È il nostro pianeta con tutti noi, ognuno con il proprio percorso, ognuno con il proprio mondo interiore, che gli gira intorno, facendogli la corte, perché è il suo calore che ci permette di vivere! Però è un gran signore. Si fa vedere e ci fa pensare costantemente pensare, al di là delle leggi fisiche, che sia lui con le sue albe e i suoi tramonti che ci viene a cercare! Questa per me è la differenza fra l'essere e l'apparire, fra l'umiltà e l'orgoglio, fra credere e avere la certezza.
Sandra Pasquinelli
Composta lunedì 29 ottobre 2007
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di