Scritta da: Rossella Porro
Raccontami, non dei viaggi che hai fatto, delle scommesse che hai vinto, dei traguardi raggiunti, dei sogni realizzati, raccontami dei viaggi che non hai fatto, delle sconfitte subite, delle ferite che t'hanno segnato l'anima. Raccontami degli amori persi, delle lacrime cadute, delle volte che hai sperato inutilmente, raccontami di te...
Rossella Porro
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Rossella Porro
    Perché una volta che l'oscuro male ti prende l'anima nessuno se ne avvede: cureranno il corpo con balsami e inguenti, ma sordi saranno alle urla silenti, rifocileranno la bocca assetata d'acqua, ma lasceranno che il vuoto scavi trincee, apriranno finestre per ricambiare l'aria e chiuderanno le porte per rinchiuderti dentro.
    Rossella Porro
    Composta domenica 10 luglio 2011
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di