Frasi celebri di Monica Cannatella

Scrivere e ascoltare musica., nato a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Monica Cannatella
Non voglio prendere le briciole che rimangono, quando io ho amato, ho forse amato a metà? No, ho dato tutta me stessa, quando qualcuno mi ha chiesto una mano, ho forse allungato il braccio a metà in modo che non ci si potesse arrivare? No, mi sono retta con i piedi per allungarlo più che potevo, quando ho sentito qualcuno chiedere aiuto, l'ho forse ignorato? No, mi sono precipitata per dare soccorso, perché dovrei accontentarmi delle "briciole" di quel poco che resta perché nessuno lo vuole. Gli altri si sono forse accontentati? No, hanno preso tutto quello che c'era da prendere, adesso voglio tutto anche io, perché io non ho più nulla da dare.
Monica Cannatella
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Monica Cannatella
    Molti dicono che l'amore è una medicina miracolosa, come si può definire "medicina" l'amore? Non ho mai trovato un amore con tanto di foglietto che mi dica cosa curerà, se mi farà male, l'amore non ha il foglietto delle controindicazioni e degli effetti collaterali, e soprattutto nessuno ti garantisce che guarirai.
    Monica Cannatella
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Monica Cannatella
      Con te riesco a parlare di ogni cosa, tu l'amica che non da giudizi ma "consigli" tu, quella che fa suo il dolore degli altri dimenticando il proprio, tu che ridi per nulla, tu sempre sincera, tu così unicamente vera, tu così fragile e indifesa, tu timida sognatrice, tu amica mia, se non ci fossi bisognerebbe inventarti.
      Monica Cannatella
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di