Scritta da: Valeria Rossi
Te io cerco, che l'aurea venere ha promesso al mio letto, te ho desiderato ancor prima di conoscerti. Ho visto il tuo volto con la mente prima che con lo sguardo, la fama fu prima messaggera del tuo volto. E tuttavia non c'è da stupirsi se, come deve accadere, colpito a distanza dalla frecce scagliate dall'arco, io mi sono innamorato.
Mitologia greca
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di