Scritta da: Luca Cape
Vivo a tempo perso dentro l'Universo, senza rimpianto né rimorso, sto tracciando il mio percorso, in un mondo di clonati senza ego ma viziati, vado avanti e tengo duro, senza metter mai le spalle al muro. Resto io a testa alta, una sfida che mi esalta, mai guardingo con le mani in mano, meglio che come tutti voi, preferisco esser strano.
Luca Cape
Composta lunedì 25 gennaio 2016
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di