Scritta da: Giuseppe Tomasello
Sei l'essenza di una luce candida mai vista prima, dai 1000 colori sfumati e riflessi nella mia memoria, e come una soffice tela, che cullata da un esile soffio di vento, catturi tutti i miei sogni, la mia mente e ormai la tua casa, il tuo castello, il tuo trono, e tu fatta regina dei miei desideri, non avrei mai immaginato che un giorno avrei potuto provare emozioni così complesse, dalla semplicità del tuo amore.
Giuseppe Tomasello
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di