Scritta da: eolo
Possano i nostri sguardi viaggiare nei limiti dello spazio, a fin che le nostre anime raggiungano le vette più alte di tutti i pianeti e i nostri corpi diventino tutt'uno con le stelle, ove potremmo brillare per sempre e ritrovasi finalmente soli nell'immensità dell'universo.
Giacomo D'Arcangelo
Composta martedì 16 febbraio 2010
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di