Le migliori frasi di Fabio Privitera

Consulente informatico, nato lunedì 24 aprile 1978 a CATANIA
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Fabio Privitera
Per alcuni è naturale pensare di entrare e uscire dalla vita di qualcun altro, solo perché quel qualcun altro è accondiscendente a lasciarlo entrare. Pensa, si illude probabilmente, che nell'uscire da una casa lasciando la porta aperta possa ritrovare tutto com'era, ogni cosa al suo posto, al suo rientro. Ma lasciare la porta aperta mette una persona, così come ogni casa, soggetta al vento, alla pioggia, a chi vuole approfittarsi dell'incuranza di chi l'ha lasciata incustodita. Nessuno resta tale e quale quando un altro se ne va, non vi è casa che resta tale e quale se lasciata a sé.
Fabio Privitera
Composta mercoledì 4 settembre 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Fabio Privitera
    A domani, pensai, frenando le parole nel pensiero che domani fosse un tempo troppo vicino e allo stesso tempo troppo lontano per riuscirsi a staccare con questo semplice saluto. Come se domani dovesse non arrivare mai e nello stesso tempo potesse essere l'ultimo domani per noi. "A per sempre", infine pronunciai.
    Fabio Privitera
    Composta giovedì 7 febbraio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di