Scritta da: patatina
Quando giunsi a Fairy Oak, le bambine stavano per nascere. Avevo fatto un lungo viaggio e attraversato molti regni magici per raggiungere il villaggio della quercia fatata. Le mie ali erano stanche, ma l'emozione mi impediva di fermarne il tremore: si capisce, era la mia prima esperienza di lavoro!
- Buon giorno. Mi chiamo Sefeliceiosaròdirvelovorrò e sono la fata baby-sitter che avete richiesto al Gran Consiglio! - dissi all'anziana signora che si era affacciata alla porta.
Elisabetta Gnone
Composta venerdì 11 dicembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di