Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Domenica Borghese

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Domenica Borghese
Provo una profonda compassione per tutte quelle persone che muoiono soffocate e schiacciate dal proprio ego; non riescono a vedere né a vivere la vita oltre l'irrazionale, presuntuosa e arrogante volontà del "tutto voglio e tutto deve essere come dico io". Se solo imparassero ad essere capaci di accogliere con amore ogni dolore, riuscirebbero a vedere quanto sono immense le strade delle possibilità che hanno davanti, che spesso vengono segnalate da persone che soffrono ancora più di loro e per motivi veramente gravi.
Domenica Borghese
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Domenica Borghese
    Il bello delle attese è che si può sentire il senso dell'eternità. Mandi un messaggio, non ti rispondono. Chiami e non ti rispondono. Attendi una risposta e non arriva. Sono davvero degli eterni ignoranti, nel senso che ti ignorano all'infinito. Ovviamente finisco col farmi una sana risata così restituisco un sorriso anche al mio tempo perso dietro a chi non si è nemmeno degnato di prenderne un po' del suo per rispondere con un semplice "si" - "no" - "ni". Viva l'ironia del tempo che passa, della vita che continua e dell'eternità che prende forma nel senso delle attese.
    Domenica Borghese
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Domenica Borghese
      Le armi più pericolose sono quelle del cuore e della mente degli esseri umani; io ho caricato a salve sia il mio cuore che la mia mente, così se colpisco qualcuno posso aiutarlo a mettere la sua vita al sicuro, anche se non potrò evitare che si ferisca o che senta dolore. Poi ognuno ha la propria coscienza, io alla mia ci tengo, e quando dovrò presentarla, voglio che sia il meno distrutta possibile.
      Domenica Borghese
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Domenica Borghese
        Tra lacrime, preghiere, notti in bianco e giorni che sono sembrati più neri del buio a causa di eventi di vita e di persone che professano l'egolatria, oggi posso dire di essere soddisfatta di me stessa, perché ho imparato a non essere come chi del male ha fatto la propria missione di vita, e sono andata avanti credendo in quello che ho sempre desiderato fare come professione. Oggi siamo in pochi, ma onesti, che collaboriamo e possiamo dirci grazie! Il mio grazie speciale è sempre diretto al Cielo, perché solamente su delle vie straordinarie potevo incontrare persone straordinarie con cui collaborare per lavorare. Parole e musica diventano canzoni quando nascono dal puro amore per quest'arte; un vero e proprio dono.
        Domenica Borghese
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Domenica Borghese
          La gente non parla con tono alto, no; ormai tutti gridano perché quasi più nessuno sa ascoltare, e così molti vogliono imporsi coll'arroganza del gridare su chi parla, illudendosi di attirare l'attenzione e il sentire altrui.
          Io parlo a bassa voce, meglio ancora scrivo. Lascio che gli schiaffi morali colpiscano al posto mio perché nulla è impossibile a Dio, e non lo dico per fare la rima, né perché suona bene, lo dico per esperienza personale perché posso dimostrarne le prove.
          Domenica Borghese
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Domenica Borghese
            È giusto non mollare perché abbiamo la necessità di fare pulizia in un mondo in cui la "spazzatura delle azioni umane" è diventata così tossica che ci vuole una buona disinfestazione, e in questo caso gli "operatori di buona volontà" devono bonificare tutti i settori che possono, ognuno con le proprie capacità ricoprendo dei ruoli che io definisco doni e missioni. Lo dobbiamo a tutti i bambini e le bambine che sono gli uomini e le donne del futuro.
            Domenica Borghese
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Domenica Borghese
              Sono molto felice di tutto il mio percorso di vita, ho imparato a camminare con fatica sin dai miei primi passi, a volte cadendo per non far cadere gli altri. Soprattutto sono felice di aver imparato dai miei sbagli, perché ho potuto mettermi di fronte a me stessa per capire chi sono e che il mio cammino non è fatto di gioie e dolori inutili ma di esperienze che segnalano la strada della mia destinazione.
              Domenica Borghese
              Vota la frase: Commenta