Scritta da: Daniele De Patre
Crocevia di morte, e di vita. Punto d'incontro tra la fine e l'inizio. Per molti è tutto, per tanti è il "nulla". Chi ha un po' di fede ha lo sguardo rivolto li. C'è chi attende in ginocchio ai piedi della croce. Chi ha fiducia lo accoglie, la croce non fa più paura, è priva dei chiodi. Chi ha speranza lo aspetta, perché Lui tornerà. È solo passato da Gerusalemme.
Daniele De Patre
Composta martedì 23 ottobre 2012
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di