Scritta da: framen
Sto invecchiando. Non amo quando stanco, disfatto, mi osservo nello specchio e scorgo una nuova ruga a solcarmi la pelle. Poi, a volte, un'espressione improvvisa. Mi guardo negli occhi, reclino un po' il capo e vedo il suo viso. Allora una strana gioia mi assale, un orgoglio d'amore che mi scalda l'anima: io sono mio padre. E adoro questo volto imperfetto che mi riporta a lui che in me continua a vivere.
Barbara Goti
Composta domenica 19 giugno 2016
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di