Le migliori frasi di Antonio Pistarà

Optometrista, Ortottico, Diagnosta., nato sabato 24 dicembre 1977 a Catania (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Leggi di Murphy, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: ANTONIO PISTARA
Dal giuramento di Ippocrate ai giorni nostri.
Causa: la medicina; cura attraverso la quale alleviare i dolori e le malattie dell'uomo.
Effetto: salute; benessere psicofisico derivante dall'effetto della medicina per mezzo del medico.

Il punto è: cos'è diventata oggi la medicina e la salute; un mezzo o un fine!?

Nessuno dei due; poiché, per natura, la logica del profitto e delle lobby, prima o poi, sovrasta anche il più nobile degli animi umani. Non tutti, certo, resta il fatto che non esiste medicina che generi salute se colui che ha facoltà di amministrarla è assoggettato alla grande fragilità dell'uomo: il perseguimento del materialismo e dell'arricchimento materiale che sovverte, per natura, il lavoro di colui che dovrebbe garantirci "medicina e salute" : il medico.

Esistono ancora animi nobili e spiriti volti al servizio di codesta professione ed a loro va il più caldo incoraggiamento affinché si rendano testimoni e portatori sani, per i posteri e per i presenti, di come, pur, "smaterializzando la materia, gli animi, la vita, per mezzo del materialismo e del consumismo che ci sta consumando", si concretizzi la responsabilità oggettiva verso l'umanità che la fine del progresso è vicina; il regresso avanza!
Antonio Pistarà
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: ANTONIO PISTARA
    Dimentica ciò che ti hanno insegnato: impara a vivere la realtà con i tuoi occhi vivila con il tuo corpo, inebriati della sua cruda e devastante oggettività finché non arriverai al confine che porta alla "fantasia con una vena di trasgressiva follia": dove ogni cosa è concessa e possibile. Vivi la tua vita, vivila in fondo, vivila oggi.
    Antonio Pistarà
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: ANTONIO PISTARA
      "La morte è, insieme alla nascita, il momento più importante a cui un" essere vivente "è chiamato"; a tanti mette paura, angoscia, tormento poiché si è attaccati al proprio "guscio carnale" ma, come alcuni animali fanno la muta per trasmigrare in un'altra "corazza" così l'anima fa con il nostro corpo mortale.
      La vita: esistere in un dato periodo temporale, in un casuale intervallo spazio tempo, ci permette di vivere l'esperienza terrena.
      Dobbiamo capire che il nostro effimero passaggio è la somma di tanti passaggi.

      Così è... così sarà; sino alla fine dell'evoluzione della materia organica ed inorganica.

      La non materia è l'elemento più evidente che ci permette di capire che come un albero "vive sopra, così sotto..."

      ... così sopra, così sotto...

      Il buio annebbia i nostri occhi solo se non siamo capaci di aprirli e di osservare l'evidente che è dentro noi...

      Prima o poi capiremo. Tutti.
      Antonio Pistarà
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di