Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Anna Pavliv

Studentessa
Questo autore lo trovi anche in Umorismo e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna P.
Perché è notte, e la vita è troppo corta per sprecarla in sonno, perché di notte le cose assumono più valore, se uscissimo di notte, accidenti! I silenzi sarebbero più intensi, gli sguardi più densi, e le parole avrebbero più peso e tutto ne avrebbe di meno perché è notte!
Anna Pavliv
Composta mercoledì 1 agosto 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Anna P.
    Vorrei scrivere, descrivere, raccontare. Non posso affermare di non avere tempo per far ciò, ma accidenti! Quando mi ritrovo con il quaderno sulle ginocchia e la penna in mano, non mi passa nulla di poetico e originale per la mente. Non ho le forze per pensare, vivo così intensamente che ormai farmi delle domande rovinerebbe ogni cosa. Quant'è bella la felicità, la vita. Se dovessi scegliere tra la vita e la scrittura, sicuramente non dovrei nemmeno pensarci. Se devo essere triste, malinconica e abbandonata per scrivere, tanto vale la pena di lasciar perdere e vivere. Arriverà il mio momento.
    Anna Pavliv
    Composta sabato 1 settembre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Anna P.
      Ci si abitua al freddo d'Inverno. Al sole d'Estate. Agli ombrelli quando piove, come ai calzini bagnati. Al salato delle lacrime. Alle altalene vuote. Ci si abitua a resistere alla gente coi sorrisi splendenti. A spegnere il gas quando il caffè è pronto. A tirare l'accendino fuori dalla tasca sinistra dei pantaloni.
      Ci si abitua al buio della notte. Ai colori di un arcobaleno. Al calore di un abbraccio. Al sapore di una Peroni fresca. Al profumo delle rose. Soffri per ogni abitudine perché non puoi rivivere ogni cosa come se fosse la prima volta, ma ci si abitua anche a questa sensazione.
      Anna Pavliv
      Vota la frase: Commenta