Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Brunason
Ecco, il sipario ormai sta calando. Le luci son già spente. Non resta ormai che il pallido eco di lacrime e risa. L'attore si guarda attorno esitante e smarrito. Il teatro è deserto, non resta alcunché. Per un attimo una mano crudele gli artiglia il cuore e gli mozza il respiro. Poi scuote la testa e sorride tra sé: domani è un altro giorno. Chissà...
Composta venerdì 30 novembre 2007

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Brunason

    Commenti


    11
    postato da scheggia52, il
    Guarda..non ho parole! Hai fotografato benissimo la situazione! Brava!!!!!!
    10
    postato da , il
    Di uomini ce ne sonno solo due tipi: stupidi (superficiali, egocentrici e quant'altro) o inteligenti (sensibili, amabili e amanti).

    Ogni donna conosce questo dramma: se sceglie l'uomo sbagliato il dolore è assicurato.

    L'uomo invece è come il gatto: cade sempre in piedi!
    9
    postato da scheggia52, il
    Guarda un po'...dal sipario siamo passati a parlare di uomini...converebbe scrivere un libro sulle varie tipologie di uomini e sulle loro preferenze in fatto di donne.....magari vinciamo un premio...la "Pancarella"!...che ne dici?????
    8
    postato da , il
    Scheggia... :-D
    Gli uomini sono così: si lasciano irretire dall'effimero, dal nulla condito di ricci e capricci, nastri e lustrini.
    Confondendo semplici zirconi con puri diamanti... Mah! Per me è e rimane un mistero.
    7
    postato da scheggia52, il
    Sai cosa penso...? Che il fascino che Rossella esercitava sugli uomini stava, forse, nella sua natura capricciosa e un po' infantile...li aveva tutti ai suoi piedi! Quello mio, al massimo si siede...perche' gli porti il caffe', gia' zuccherato possibilmente! Che differenza, cavoli!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:3.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti