Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Alessio Fabretti
Pensandoti.
Toccare le nuvole e raccogliere la pioggia
quali lacrime di di gioia perché ci sei.
Toccare il volto tuo che nel dispiacere
stille rigano dolcemente le gote e baciarle.
Toccare le lenzuola intrise del tuo profumo,
e abbracciare il cuscino,
ove poggiato il capo e chiusi gli occhi pensavi intensamente.
Toccare infine il tuo sogno
e viverlo con amore.
Composta mercoledì 2 dicembre 2009

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Alessio Fabretti
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.50 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti