Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Ludo Criacci
La partita era tutta da giocare, ancora: aspettavo l'occasione propizia per coglierla di sorpresa e sferrare il colpo vincente. Quasi per telepatia, come se da lontano stesse leggendo i miei pensieri, alzò lo sguardo verso la mia finestra, colsi l'attimo fuggente per inviarle un bacio soffiato sulla punta delle dita. Lei sorrise, restituendomi l'idea che tali tenerezze le gradiva e che non fosse del tutto indifferente. Poteva sembrare un inizio d'amore, il nostro, con prognosi riservatissima.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Ludo Criacci

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.75 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti