Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Luna Rossa
Pubblicata prima del 01/06/2004
"Ero triste perchè non avevo scarpe, finché non incontrai un uomo senza piedi."

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Luna Rossa
    Pubblicata prima del 01/06/2004
    Riferimento:
    "Un giorno di primavera mentre camminavo per West Dougherty Street, a Webb City, vidi uno spettacolo che mi scrollò di dosso tutte le preoccupazioni. Non durò più di dieci secondi, ma in quei dieci secondi imparai molto di più che nei dieci anni precedenti."

    "Per due anni avevo gestito una drogheria a Webb City, " proseguì Harold Abbott. "Non solo avevo perduto tutti i miei risparmi, ma mi ero indebitato fino al collo.
    Mi ci sarebbero voluti sette anni almeno per pagarli.

    La drogheria era stata chiusa il sabato precedente e stavo andando alla Merchants and Miners Bank per prendere del denaro in prestito, così avrei potuto recarmi a Kansas City a cercare lavoro. Mi sentivo un uomo finito. Avevo perso ogni fiducia e tutto lo spirito di combattività.

    Poi vidi sul marciapiede un uomo a cui mancavano tutt'è due le gambe. Era seduto su un'asse con quattro rotelle.
    Si spingeva lungo la strada con due bastoni, uno per mano.
    Aveva appena attraversato la via e, salito sul marciapiede, stava scomparendo a una curva.

    Nel passarmi accanto i suoi occhi incontrarono i miei. Mi salutò con un gran sorriso. 'Buongiorno. Bella mattina, eh?' fece allegramente.

    Mentre stavo lì a guardarlo, mi resi conto di quanto io fossi ricco. Avevo due gambe. Potevo camminare. Mi vergognai della mia autocommiserazione.

    Dissi che se quello lì poteva essere felice, allegro e fiducioso senza gambe, avrei potuto esserlo anch'io, che di gambe ne avevo due.

    Alzai la testa. Avevo intenzione di chiedere un centinaio di dollari invece ne chiesi duecento. Avevo intenzione di dire che andavo a Kansas City in cerca di lavoro, invece dissi che ci andavo perchè là avevo un lavoro. Ottenni il prestito e anche il posto."

    "Adesso tengo un foglio incollato sullo specchio, in bagno, e lo leggo tutte le mattine prima di uscire" :

    "Ero triste perché non avevo scarpe, finché non incontrai un uomo che non aveva piedi."

    Commenti


    15
    postato da , il
    e fantasstica
    14
    postato da , il
    veramente è un giorno piangevo perkè nn avevp le scarpe poi un giorno vidi un uomo senxa piedi e smisi di piangere
    13
    postato da , il
    Douglas non ho più parole ... Sentire codesto nei miei timpani è come un raggio bollente di sole , che a forza di splenderti sul volto , la falsità nell'interno ti fa squagliare
    12
    postato da , il
    qst frase è bellissima... xk è la verità nn ci accontentiamo mai di quello k abbiamo e pretendiamo sempre di più senza pensare a chi sta peggio di noi
    11
    postato da , il
    nn ci accontentiamo mai... dbb sempre pensare k c'è gente k nn ha la fortuna di avere dei piedi molto + importanti di avere delle scarpe!
    apriamo ji okki x capire realmente come stanno i fatti!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.24 in 259 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti