Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi umoristiche inserite da ines sansone

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi di Film, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: ines sansone
Due amici vanno a vedere la corrida in Spagna. Dopo vanno a mangiare in un ristorante dove cucinano i testicoli del toro. Arriva un vassoio grandissimo con tre camerieri e quando lo sollevano ci sono due palline piccolissime.
Loro dicono: "ma come noi siamo venuti proprio per questa specialità" il cameriere risponde: "non sempre il torero vince!"
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: ines sansone
    Un pilota di aereo dà il benvenuto ai passeggeri, ma alla fine non spegne il microfono, nell'aereo si sente tutto ciò che dice all'altro pilota: "ma che dici mettiamo il pilota automatico che ce ne frega, ora vado in bagno con calma e poi un bel quarto d'ora con la hostess". La hostess si mette a correre per avvisarlo e un vecchietto le dice: "signorina è inutile, vada con calma, deve andare prima in bagno!"
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: ines sansone
      Un ragazzo deve andare a conoscere i suoceri, dato che è senza un soldo dice ad un cugino: " Vieni con me, ogni domanda che fa mio suocero tu esagera così poi me la fa sposare.
      Il suocero chiede: Hai una macchina?
      Il cugino risponde: Una macchina, questo ha una concessionaria al posto del garage.
      Il suocero chiede: Hai una casa?
      Il cugino risponde: Una casa, ne ha dieci una più grande dell'altra. Il suocero chiede: Hai un lavoro?
      Il cugino risponde: un lavoro, è il più ricco del paese.
      Il fidanzato fa un colpo di tosse
      il suocero chiede: hai mal di gola?
      Il cugino risponde: mal di gola questo sta per morire!
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Scritta da: ines sansone
        Un cavaliere prima di partire per una battaglia mise la cintura di castità alla moglie caratterizzata da una lama affilata per chiunque volesse osare in sua assenza. Quando tornò fu sorpreso che molti dei suoi fedeli cavalieri
        erano chi con un dito mancante, una mano e altro e solo uno era illeso allora lo abbracciò ringraziandolo per la fedeltà che aveva avuto dicendo: "come posso ricambiare questo tuo gesto?" Lui non rispose perche'non aveva più la lingua!
        Vota la frase umoristica: Commenta