Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi umoristiche di Giuseppe Esposito

Autore,scrittore,esperto e critico d'arte, nato domenica 23 maggio 1943 a napoli (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti, in Leggi di Murphy e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Giuseppe Esposito
Un carabiniere in discoteca conosce una ragazza e le dimostra immediato interesse, anzi le fa capire chiaramente che vorrebbe fare sesso con lei e la invita a casa sua e a uscire dalla discoteca.
Alché la ragazza gli dice "guarda che non posso, ho il ciclo!"
Il carabiniere pronto gli risponde " ma non ti preoccupare tanto sulla mia panda ho il portapacchi!
Composta martedì 3 maggio 2011
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Giuseppe Esposito
    Il treno delle ore 9 per Bologna da Milano, viene preso da un giovanotto di oggi, vestito alla moda con l'immancabile chewing gum che mastica continuamente.

    Nello scompartimento di fronte a lui è seduta una anziana signora.
    I due si fissano entrambi, il giovane continua a masticare imperterrito la sua cicca.

    All'arrivo alla stazione di Bologna la vecchietta, prima di scendere apostrofa il ragazzo così "Giovanotto, io ti ringrazio della compagnia che mi hai fatto durante il viaggio e della storia della tua vita che mi hai raccontato, però credo di non aver capito molto sai, perché sono un pochino sorda!"
    Composta giovedì 8 settembre 2011
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: Lavinia Bova
      Un ricco signore è consigliato dal suo medico a fare dei pediluvi ogni sera con acqua di mare, alché egli si reca al posto più vicino al mare e chiede al bagnino se può raccogliere un secchio di acqua di mare e quanto costerebbe.
      Il bagnino notata la stupidità della richiesta sta al gioco e gli risponde "dieci euro". Il signore gli porge una banconota da 10 euro e va via con il secchio d'acqua.
      Il giorno successivo si ripresenta e si avvicina alla riva per prendere il secchio d'acqua, ma siccome era in atto la bassa marea, il mare si era un po' ritirato.
      Si avvicina al bagnino per ridargli 10 euro e gli dice "Capperi! Ma ne avete venduta tanta di acqua oggi, vero?".
      Composta giovedì 8 settembre 2011
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Scritta da: Giuseppe Esposito
        Un ministro africano da poco nominato, è invitato a pranzo dal suo omologo italiano.
        Meravigliato dalla bellezza della casa, chiede al parlamentare italiano come ha fatto ad avere una casa così bella.

        Il politico italiano gli spiega "la vedi quell'autostrada laggiù?"
        - sì, risponde l'africano.
        Beh, la sua realizzazione è costata 20 miliardi, ma l'impresa l'ha fatturata 25 e mi ha versato la differenza.

        Due anni dopo il ministro italiano restituisce la visita all'amico africano.
        "Non capisco, gli dice, ma ti meravigliavi della mia modesta casa e tu hai una villa principesca!"

        L'amico punta l'indice verso un punto dell'orizzonte e dice "vedi quell'autostrada laggiù?"
        -No, dice l'italiano.
        -Appunto!
        Composta mercoledì 1 giugno 2011
        Vota la frase umoristica: Commenta