Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Edoardo Grimoldi
Agnelli ha sempre avuto il pallino degli affari. A sedici anni il nonno gli regalò 1000 lire con le quali Gianni comprò tre mele che rivendette a 1300 lire. Quindi investì questo nuovo capitale per comperare cinque mele che rivendette a 2000 lire subito, reinvestite in sei mele che gli fruttarono 3000 lire. A questo punto, quando stava per acquistare dodici mele per ricavarne 5700 lire, improvvisamente, grazie a una congiuntura favorevole del mercato, morì suo padre lasciandogli in eredità 100 mila miliardi.
Vota la frase umoristica: Commenta