Scritta da: Fausto Feltrinelli
L'amministrazione comunale deve assumere un disabile ogni tot dipemdenti; in seguito alla emanazione del concorso si presenta un signore senza una gamba, ma non era adatto, dopo di lui uno senza un braccio, stessa storia, un giorno si presente un giovanotto ben prestante ed integro, alla richiesta del sindaco circa l'inabilità, risponde che in un infortunio sul lavoro aveva perso i testicoli, per cui risultava abile al servizio e viene assunto immediatamente per cominciare già il giorno seguente; si presenti al lavoro domani alle dieci; ordina il sindaco, al ché il giovanotto chiede: come mai alle dieci e non alla otto come gli altri?
E la risposta del sindaco: devi sapere che tutti i dipendenti comunali dalle otto alle dieci si grattano i testicoli e dato che a te mancano!
Fausto Feltrinelli
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Fausto Feltrinelli
    A mezzanotte dopo il giorno di nozze, la fresca sposina Rosa salta dal letto esce di casa e corre piangente dalla mamma che abitava accanto: Mamma mamma io non posso fare l'amore con Alberto; ha un coso troppo lungo, lunghissimo ed io ho paura che mi faccia male. E la mamma: ma no cara, è perché è la prima volta ma poi vedrai che ti abitui. No no mamma impossibile, vai a vedere e poi mi darai ragione. La mamma va da Alberto per controllare, lo analizza bene quindi torna dalla figlia; Sì cara Rosa effettivamente è più grande di quello del papà però vedrai che col tempo ti abituerai; No mamma non puoi rimandarmi là, io credo che tu non l'abbia visto bene? Sì cara l'ho visto molto bene tanto è vero che ha anche un tatuaggio raffigurante una esse ed un sette; Te lo avevo detto che non l'avevi visto bene perché quando è tutto steso, si legge: San Benedetto del Tronto classe di ferro 1937.
    Fausto Feltrinelli
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: Fausto Feltrinelli
      La mamma di Pierino al fine di migliorarne le capacità intellettuali gli mette nella cartella, ogni giorno un bell'ovetto fresco da bere durante la ricreazione. Dopo qualche giorno, i compagni, avendo notato il tutto, mentre lui è interrogato alla lavagna, fanno un buchino nell'uovo e se lo bevono. Dopo una settimana Pierino, tornando a casa incavolato per le uova sempre vuote, posa la cartella, si precipita in pollaio e prendendo il gallo per il collo lo ingiuria gridandogli: La vuoi smettere di usare il preservativo quando fai sesso con le galline?!
      Fausto Feltrinelli
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di