Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Andrea Manfrè
Un uomo su un pallone aerostatico finisce su un albero in mezzo alle campagne in una zona desolata. Passa di lì una persona, allora l'uomo sul pallone gli chiede: "Scusi, mi sa dire dove ci troviamo?" "Guardi, lei si trova su un albero, a dieci metri di altezza, siamo a 40 km dal centro abitato più vicino e io non ho una scala per farla scendere". "Senta, lei nella vita è ingegnere di sistemi informatici?" "Perbacco, come fa a saperlo?" "Vede, lei mi ha dato una serie di informazioni perfettamente corrette, ma assolutamente inutili per risolvere i miei problemi". L'altro da terra gli risponde: "Senta, lei nella vita è dirigente di qualche azienda?" "Caspita, come lo sa?" "Perché, vede, lei sta nella merda, non sa cosa fare, ma ha trovato il modo di dare la colpa ad un altro".
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Andrea Manfrè
    Un Direttore Generale di banca era preoccupato per un suo giovane collaboratore che, dopo un periodo di lavoro insieme, senza mai neanche essersi fermato per la pausa pranzo, comincia ad assentarsi a mezzogiorno.
    Il Direttore Generale chiama quindi il detective privato della banca e gli dice: "Segua il Sig. Bianchi per una settimana intera, non vorrei che fosse coinvolto in qualcosa di losco o sporco".
    Il detective fa il suo lavoro, torna e rapporta: "Bianchi esce normalmente a mezzogiorno, prende la sua macchina, va a pranzo a casa sua, fa l'amore con sua moglie, fuma uno dei suoi eccellenti sigari e torna a lavorare.
    Risponde il Direttore: "Oh, meno male che non c'è niente di losco in tutto questo! "
    Il detective quindi domanda: "Posso darLe del tu, Signore? "
    Sorpreso il Direttore risponde: "Sì, come no".
    Ed il detective: "Ti ripeto: Bianchi esce normalmente a mezzogiorno, prende la tua macchina, va a pranzo a casa tua, fa l'amore con tua moglie, fuma uno dei tuoi eccellenti sigari e torna a lavorare! "
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: Federico Bastianini
      Comunico alla famiglia che il profitto di X desta molta preccupazione, così come il comportamento.
      Ribatte alle osservazioni, entra ad ora iniziata, nonostante determinate regole in merito.
      Oggi, per esempio, si è giustificato mentre sa che io interrogo chi arriva in ritardo.
      L'ho interrogato, rispettando la sua giustificazione, sul programma già fatto e ho riscontrato che non sa assolutamente niente.
      Desidero parlare con il padre.
      Vota la frase umoristica: Commenta