Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Duca Francesco
Durante l'ora di matematica, Francesco U. ed M. B. rientrano in classe con 20 minuti di ritardo dall'intervallo e con le sigarette in bocca accese, ignorandomi completamente aprono i loro rispettivi zainetti e li svuotano ordinatamente sui banchi ed incominciano a venderne il contenuto cioè: piccole boccette di liquore, porta sigarette, occhiali da sole e merendine di vario tipo.
Nonostante i miei richiami e le mie minacce, quando sono andata per togliere di mezzo con la forza quel chiosco mi hanno minacciato che mi avrebbero "Sguinzagliato contro i loro avvocati!"
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Lucio Dusso
    Prima e dopo

    Prima delle nozze:
    Lei: Ciao!
    Lui: Finalmente! Da quanto tempo aspettavo questo momento!
    Lei: Vuoi che vada via?
    Lui: no! Come ti viene in mente? Solo a pensarci, rabbrividisco!
    Lei: Mi ami?
    Lui: Certamente! A tutte le ore del giorno e della notte!
    Lei: Mi hai mai tradito?
    Lui: no! Mai! Perché me lo chiedi?
    Lei: Vuoi baciarmi?
    Lui: Sì, ogni volta che ne ho l'occasione!
    Lei: Saresti mai capace di picchiarmi?
    Lui: Sei impazzita? Lo sai come sono io!
    Lei: Posso fidarmi di te?
    Lui: Sì!
    Lei: Tesoro...

    Sette anni dopo le nozze:
    Basta leggere il testo dal basso in alto.
    Vota la frase umoristica: Commenta