Un aereo militare è in volo per un lancio di parà. Salta il primo e il paracadute si apre, salta il secondo e il paracadute si apre, salta il terzo e... si è dimenticato il paracadute! Allora il sergente di turno chiama il miglior paracadutista della squadra, gli mette in mano una ricetrasmittente, dopodiché gli dice di buttarsi e raggiungere ed agguantare lo sfortunato compagno (il tutto ovviamente in poche frazioni di secondo). Questo salta, si avvicina in picchiata al compagno, quindi domanda al sergente: "Come faccio ad aiutarlo?" E il sergente: "Prendilo per la giacca!" Il soldato esegue, ma la giacca si sfila. E il sergente: "Prendilo per i pantaloni!" Stessa sorte della giacca. "Prendilo per le mutande!" Il paracadutista agguanta i boxer dell'amico, che però si strappano. "È rimasto completamente nudo! Come faccio adesso?" E il sergente: "Prendilo... prendilo... prendilo per il culo!" E il paracadutista rivolto all'amico: "Io ho il paracaduteee... e tu nooo..."
Anonimo
Vota la frase umoristica: Commenta
    Tre matti (o tre carabinieri) vanno all'aeroporto. Vedono un aereo e il primo dice: "Accidenti, che aereo enorme! E chissà a che velocità arriva... secondo me fa i 200 all'ora". Il secondo: "No, no, secondo me farà i 400 all'ora!" Interviene il terzo: "Ma siete matti? Farà almeno 600 all'ora!" Interviene nuovamente il primo: "Sì, sta a vedere che vola!"
    Anonimo
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Un parroco un giorno venne chiamato per un'emergenza. Non volendo lasciare vuoto il confessionale chiamò dalla strada il suo assistente appena arrivato e gli chiese di sostituirlo nel compito di confessare i fedeli. Il giovanotto non si sentiva sicuro di saper fare bene, allora il prete, che aveva molta fretta gli promise che gli avrebbe fatto vedere come si faceva.
      Fece entrare il ragazzo in confessionale ed aspettò qualche fedele per fargli vedere come fare. Poco dopo nel confessionale venne una donna e disse "Fratello perdonami perché ho peccato". Il prete chiede: "Cos'hai fatto?" La donna "Ho commesso adulterio" disse, "Ho commesso adulterio!". Prete: "Quante volte? " Donna: "Tre volte". Prete: "Dì due Ave Maria, lascia 10 euro d'offerta, vai e non peccare!"
      Pochi minuti dopo entrò un uomo e disse "Padre perdonami perché ho peccato". Il prete chiede: "Cos'hai fatto?" L'uomo "Ho commesso adulterio" disse. Prete: "Quante volte?" Uomo: "Tre volte". Prete: "Dì due Ave Maria, lascia 10 euro d'offerta, vai e non peccare!"
      Il giovanotto dice al Prete di credere d'aver capito come fare, ed allora il prete lascia la chiesa.

      Poco dopo nel confessionale entra una donna e disse "Fratello perdonami perché ho peccato". Il prete chiede: "Cos'hai fatto? " La donna "Ho commesso adulterio" disse, "Ho commesso adulterio!". Chierico: "Quante volte?" Donna: "Una volta". Chierico: " Vai a farlo altre due volte. Questa settimana c'è un'offerta speciale: tre volte per 10 euro".
      Anonimo
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di