Questo sito contribuisce alla audience di

Sull'Empire State Building un tipo si butta e rimbalza. Al che uno vicino gli chiede stupito come abbia fatto e lui gli spiega che è necessaria una grande concentrazione per il controllo della mente sulla materia e che basta pensare intensamente "sono una palla" appunto. Lo sfigato si lancia, si dice una cinquantina di volte per piano sono una palla, ma quando il tizio arriva verso il primo/secondo piano pensa: "E se invece fossi un budino?".
Vota la frase umoristica: Commenta
    Un aereo militare è in volo per un lancio di parà. Salta il primo e il paracadute si apre, salta il secondo e il paracadute si apre, salta il terzo e... si è dimenticato il paracadute! Allora il sergente di turno chiama il miglior paracadutista della squadra, gli mette in mano una ricetrasmittente, dopodiché gli dice di buttarsi e raggiungere ed agguantare lo sfortunato compagno (il tutto ovviamente in poche frazioni di secondo). Questo salta, si avvicina in picchiata al compagno, quindi domanda al sergente: "Come faccio ad aiutarlo?" E il sergente: "Prendilo per la giacca!" Il soldato esegue, ma la giacca si sfila. E il sergente: "Prendilo per i pantaloni!" Stessa sorte della giacca. "Prendilo per le mutande!" Il paracadutista agguanta i boxer dell'amico, che però si strappano. "È rimasto completamente nudo! Come faccio adesso?" E il sergente: "Prendilo... prendilo... prendilo per il culo!" E il paracadutista rivolto all'amico: "Io ho il paracaduteee... e tu nooo..."
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Tre matti (o tre carabinieri) vanno all'aeroporto. Vedono un aereo e il primo dice: "Accidenti, che aereo enorme! E chissà a che velocità arriva... secondo me fa i 200 all'ora". Il secondo: "No, no, secondo me farà i 400 all'ora!" Interviene il terzo: "Ma siete matti? Farà almeno 600 all'ora!" Interviene nuovamente il primo: "Sì, sta a vedere che vola!"
      Vota la frase umoristica: Commenta