Un tossicodipendente entra in un supermercato con una siringa infetta in mano e comincia a minacciare la gente: "Fermi tutti! Se non cacciate fuori tutti i soldi vi infetto con questa siringa usata, sono malato di Aids! ".
La gente dà soldi, orologi, collane etc al tossico. Ma ad un tratto compare un carabiniere che, sprezzante del pericolo, affronta il tossico, gli afferra la siringa e lo ammanetta e infine restituisce il maltolto ai derubati.
La gente acclama il salvatore e gli chiede: "Ci dica: ma non si è reso conto che rischiava la vita? Quella siringa poteva essere infetta; poteva essere contagiato dall'Aids!".
Il carabiniere, ridendo divertito davanti a tanta ingenuità, comincia a bucherellarsi per tutto il corpo con l'ago infetto ed esclama: "Aids? Figuriamoci! Io tanto uso il preservativo!"
Anonimo
Vota la frase umoristica: Commenta
    Dopo la passione e resurrezione Gesù apparve diverse volte ai discepoli. Una volta, questi videro Gesù andare loro incontro camminando sulle acque. Ad un certo punto lo videro affondare prima fino alle caviglie e poi fino alle ginocchia...
    San Pietro scosse la testa e borbottò: "quello lì, da quando gli hanno bucato i piedi non è più quello di prima."
    Anonimo
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di