Scritta da: Sharmas
Un cammellino va dal cammello babbo e gli dice:
"O' babbo, certo che noi 'ammelli siamo proprio brutti, 'on questi baffacci sul muso..."

Ed il babbo:
"Ma il che tu va' a dire, bischero! brutti i baffi? Quando tu 'ssei nel deserto, ci sono le tempeste di sabbia e tutt l'altri animali moiano soffocati. Noi ciabbiamo 'baffi, che filtrano l'aria e si 'ampa lo stesso!"

Il cammellino: "Già, un c’avevo mica pensato. Ganzo!"

Dopo un po' torna il cammellino e dice:
"Certo babbo, è vero la tempesta di sabbia e' baffi... però noi 'ammelli e siamo brutti lo stesso, bada te che piedoni lunghi e larghi cha ci s'ha!"

Ed il babbo:
"Cosa?! brutti i piedoni? Allora tu' se' proprio bischero! Quando nel deserto l'altri animali affondano nella rena, e 'un riescano a arrivà all'oasi e tirano'l calzino, noi 'ammelli ci si 'ammina proprio bene e si 'ampa!"

Il cammellino:
"Tu ha ragione, babbo! È vero... un c’avevo pensato neanche!"

Dopo un altro po' il cammellino:
"Oh babbo, sì, 'apisco le tempeste, l'oasi, i piedoni, 'baffi che filtrano. Però noi 'ammelli, hai voglia di di', e siamo brutti davvero, con queste du' gobbacce!"

Ed il babbo:
"Oooh nini! Che tu vo' dire? brutte le gobbe? Quando nel deserto l'altri animali moiano di sete perché 'un si trova l'acqua, noi nelle gobbe c'abbiamo la riserva d'acqua! E noi si 'ampa!"

Il cammellino:
"Tu ha' ragione un'altra volta! 'Un c’avevo pensato."

Alla fine torna il cammellino dubbioso e dice:
"Certo babbo io 'apisco tutto... La riserva d'acqua nelle gobbe, le tempeste di sabbia, i piedoni, ma mi spieghi una 'osina, allora? Che 'azzo ci si fa noi allo zoo di Pistoia?!"
Anonimo
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Mattia G.
    L'alunno M. G. durante la lezione di aritmetica si alza, si dirige al cestino dei rifiuti e lo intaglia, con l'aiuto di un coltellino, a mò di zucca di Halloween. Comunicato alla professoressa di arte, questa decide di mettergli 10 per il lavoro svolto con accuratezza. Abbonati i danni, ma annotato il fatto sul registro di classe.
    Anonimo
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Scritta da: cicci
      Cinque scuse per rifiutarsi di uscire interrogati:
      - Prof, mi spiace, ma oggi non sto bene: credo di avere un po di peste bubbonica.
      - Prof, grazie per l'invito, ma ho già un altro impegno.
      - No, grazie, non esco: c'è freddo. Preferisco starmene qui al calduccio.
      - Nooo, dai, non vengo. Lo sa che sono timido... mi vergogno.
      - Mi rifiuto di farmi interrogare senza il mio avvocato!
      Anonimo
      Vota la frase umoristica: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di