Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paolo Broni
Una bionda era disperata e per fare qualche soldo decise di rapire un bambino.
Andò in un parco, afferrò un bambino e lo portò dietro ad un noce, dicendogli: "Ti ho rapito!". Poi scrisse un biglietto: "Ho rapito tuo figlio. Domani metti 10.000 euro in un sacchetto di carta e lascialo nel parco, dietro al noce vicino allo scivolo. Firmato: una bionda".
Poi attaccò il biglietto alla maglietta del bambino e lo rimandò da sua madre.
Il giorno dopo andò al parco e dietro al noce c'era un sacchetto di carta. Dentro c'erano 10.000 euro e un biglietto: "Ecco i soldi, ma come hai potuto fare una cosa del genere ad un'altra bionda?"
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Paolo Broni
    Un turista va a mangiare in una trattoria di Barcellona.
    Mentre sta mangiando sente un profumo appetitoso provenire dal tavolo vicino, per cui chiama il cameriere:
    "Cos'è che sta mangiando quello qui accanto? Il profumo è stupendo!"
    Il cameriere risponde: "è una nostra specialità: testicoli di toro. Il segreto è averli freschissimi, ma qui siamo vicini all'arena e quando c'è la corrida dopo ce li facciamo dare."
    L'uomo rimane un po' perplesso, ma poi si decide e li chiede anche lui.
    Il cameriere risponde "Mi dispiace, era l'ultima porzione, ma anche domani ci sarà la corrida, per cui può tornare."
    Il giorno dopo il turista torna in quella trattoria e ordina la pietanza.
    Dopo un po' il cameriere gli porta il piatto e lui dice:
    "Senta, quelli di ieri mi sembravano molto più grandi!"
    "Beh, qualche volta vince il toro..."
    Vota la frase umoristica: Commenta