Questo sito contribuisce alla audience di

Un giorno una signora mette degli avvisi per la città dove c'è scritto: "Cercasi marito che non scappi, che non mi molesti e che sia abile nel sesso". Allora il giorno dopo la signora sente suonare il campanello e apre la porta e vede davanti a lei un signore senza braccia e senza gambe sulla sedia a rotelle. Sorpresa da questa visita, la signora chiese: "Ma lei chi è!?" e il signore: "Salve, mi chiamo Peppino e sono venuto per il vostro annuncio!" e la signora, guardanolo, disse: "Ma lei non ha le gambe!" e il signore ribatte: "Così non potrò scappare mai!" e la signora ancora: "Ma lei non ha nemmeno le braccia!" e Peppino rispose: "Così non potrò molestarla!" Allora la signora chiese: "Ma voi come siete abile nel sesso?" e Peppino disse: "Eh signora, secondo voi come ho suonato il campanello?"
Composta domenica 19 luglio 2009
Vota la frase umoristica: Commenta