Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Luca
Annì 40, tempo di guerra: italiani contro tedeschi. Una colonia di soldati italiani si inventa una bella trovata per sconfiggere il grande nemico nazista: "allora soldati - dice il generale - facciamo così: ognuno di noi pensi ad un comune nome tedesco e lo pronunci urlando fortissimo; uno di loro avrà sicuramente quel nome e sarà così stupido, sapete, sono tedeschi, che si alzerà dalla trincea all'istante e chiederà chi è che lo chiama. A quel punto dito sul grilletto ed è fatta"!
I soldati, incantati e felicissimi per la geniale trovata del loro capo, cominciano a pensare diversi nomi. Una volta finito si presenta un soldato al limite della sua trincea e urla: "Fraaanz!", al di là della trincea si vede un soldato tedesco alzarsi di colpo: "Jawohl!", bang!, morto, fuori uno. Arriva un altro: "Friedrich!", e più in la, "Jawohl!", bang!, a terra, e meno due. Vanno avanti così per un bel pezzo e intanto l'esercito nemico si dimezza, quando ad un certo punto i tedeschi cominciano a fare la stessa cosa degli italiani. Si fa avanti un soldato: "Antoniooo!", "Chi è che mi chiama? Karl?", "Jawohl!". Bang!
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Andrea Manfrè
    Il professore di geografia interroga gli studenti di terza superiore del corso operatore turistico, chiedendo a tutti a turno i nomi delle capitali europee, fino a che:
    P: capitale di Malta?
    S: ehemm... Malta ha per capitale...
    Lo studente cerca di prendere tempo in attesa di suggerimenti... si sente un bisbiglio dietro di lui...
    S: ah, sì! La velina!
    Il prof è sbigottito, non riesce a reagire.
    La classe esplode in una risata generale; qualcuno imita le veline di Striscia.
    S: va bè, ho sbagliato, sarà la ballerina, che so!?
    Tutti ridono fino alle lacrime.
    S: Oh, ragazzi, dai! Cosa ridete? Ma non era una cosa del genere?
    P: La velina? La ballerina? Ma tu capisci di che sta parlando? - mi chiede il collega perplesso ma ormai ilare anche lui - Tu che sei di sostegno, sei abituata a tutto ormai, capisci di che parla?
    Io: Per velina intende la velina di Striscia la notizia, che è un po' valletta e un po' ballerina...
    S: Valletta! Sì! La valletta! Prof, c'ero quasi, no?
    Vota la frase umoristica: Commenta