Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: prosdocimo
Un uomo ricchissimo, con quattordici donne bellissime e un pappagallo vanno in un ristorante di lusso. Si avvicina il maitre: "buongiorno signori, cosa posso servire?"  "Ci porti 15 antipasti per noi e 10 per il pappagallo! Finito l'antipasto: "Cos'altro posso servire?" "Ci porti 15 primi per noi e 10 per il pappagallo!" E cosi per tutto il pranzo; 15,10; 15,10 fino alla fine. Il maitre allora incuriosito chiede al signore, e questi: "Deve sapere, qualche tempo fa trovai una lampada magica. Il genio mi disse che potevo esprimere tre desideri. Allora io gli chiesi di diventare ricchissimo, e grazie a Dio ora lo sono; poi gli chiesi le 14 donne più belle del pianeta, e come può vedere, eccole qua. Infine gli chiesi un uccello "insaziabile", solo che non ci siamo capiti bene."
Vota la frase umoristica: Commenta
    Al bar.
    Un uomo va al bar e dice al cameriere:
    - Una birra alla spina per favore.
    Il cameriere versa la birra: - Ecco qui signore.
    - Ma questa birra è solo di schiuma!
    - Aspetti un po'! Tra poco la schiuma scomparirà, e resterà solo la birra.
    Allora il cliente chiede al barista: - Mi scusi, quant'è?
    - Sono tre euro.
    Il cliente mette sul bancone una moneta da un euro, al che il barista dice:
    - Scusi ma sono tre euro, non uno!
    - Aspetti un po', tra poco diventeranno tre...
    Vota la frase umoristica: Commenta