Questo sito contribuisce alla audience di

TI rendi conto di vivere nel 2007 quando:
1. Per sbaglio inserisci la password nel microonde.
2. Sono anni che non giochi al solitario con carte vere.
3. Hai una lista di 15 numeri per telefonare ai tuoi parenti.
4. Mandi email alla persona che lavora al tavolo accanto al tuo.
5. Il motivo per cui non ti tieni in contatto con gli amici e parenti è perché non hanno indirizzi email.
6. Rimani in macchina e con il telefono chiami qualcuno che ti possa aiutare con la spesa.
7. Ogni sport in tv ha un sito web scritto in un angolo dello schermo.
8. Uscire di casa senza telefono, cosa che hai tranquillamente fatto per i primi 20 o 30 anni della tua vita, ora ti crea il panico e ti fa tornare indietro a prenderlo.
10. Ti alzi al mattino e ti metti subito al computer, senza prima aver fatto colazione.
11. Continui ad arrovellarti alla ricerca di nuovi modi di sorridere.
12. Mentre leggi tutto questo ridi e fai "si" con la testa.
13. Sei troppo concentrato per accorgerti che manca il punto "9".
14. E ora sei tornato indietro a controllare se davvero manca il punto "9".
15. E ora stai ridendo da solo.
Vota la frase umoristica: Commenta
    Scritta da: Lucia Galasso
    Un passeggero nel taxi tocca la spalla del tassista per chiedergli qualcosa. Il tassista fa un grido strepitoso, perde il controllo della vettura, manca per poco un pullman, sbatte contro un marciapiede e si ferma a pochi centimetri da una vetrina. Ci sono un paio di secondi di silenzio totale, e poi il tassista dice: "la prego non lo faccia mai più. Mi ha spaventato a morte!" Il passeggero si scusa e dice:
    "non immaginavo che lei si sarebbe spaventato così semplicemente toccandole una spalla!" "Vabbè non è proprio colpa sua, ma oggi è il mio primo giorno di lavoro come tassista e sa, negli ultimi 25 anni guidavo un carro funebre".
    Vota la frase umoristica: Commenta