Scritta da: Jade S
All'interno di un aereo ci sono Berlusconi, Bush, il Papa e un boy scout.
All'improvviso l'aereo comincia a precipitare e all'interno ci sono solamente quattro paracaduti. All'improvviso esce il comandante dell'aereo e dice: "No io non posso morire sono il comandante dell'aereo, non posso". Prende il primo paracadute e si butta.
Si alza Bush e dice: "No neanche io posso morire sono il Presidente della più grande nazione del mondo, non posso morire". Prende il secondo paracadute e si butta.
Ne rimangono due. Si alza Berlusconi e dice: "No neanche io posso morire sono
l'uomo più intelligente d'Italia, non posso morire". Prende il terzo paracadute e si butta. Ne rimane uno. Allora il Papa si rivolge al boy scout e dice: "Figliolo se vuoi prendilo tu l'ultimo paracadute io la mia vita già lo fatta e posso precipitare con l'aereo".
E il boy scout dice: "Non si preoccupi Sua Santità che l'uomo più intelligente d'Italia si è preso lo zaino!"
Anonimo
Vota la frase umoristica: Commenta
    Due ubriachi escono dall'osteria e ognuno decide di tornare a casa propria per smaltire i fumi della sbronza. Il primo ubriaco entra in casa propria e, vedendosi riflesso nello specchio dell'ingresso, corre giù a chiamare l'amico: "Pietrooo! Pietrooo! Corri! Ho i ladri in casa!". Pietro lo sente e corre verso di lui: "Adesso vengo lì e gli spacchiamo la faccia!" Corrono su per le scale, aprono la porta e la richiudono subito: "Cacchio, sono in due! Andiamo a chiedere rinforzi!" Sono in strada e passa una macchina dei Carabinieri: "Ferma ferma! Ci sono i ladri in casa mia!" I Carabinieri si fanno portare sul posto ed uno di loro sale verso l'appartamento coi due ubriachi, dà un calcio alla porta per aprirla e poi la richiude subito esclamando: "C'era già un collega sul posto... ".
    Anonimo
    Vota la frase umoristica: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di