Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Edoardo Grimoldi
Tre esploratori, sperduti nella giungla, vengono trovati per caso da una tribù di selvaggi che li imprigiona. Siccome sono cannibali li divoreranno, ma la loro legge prevede una prova per concedere loro la grazia. Il capo quindi li mette al corrente e comunica loro le prime istruzioni: "Dovrete uscire dal villaggio sotto scorta per prendere dieci frutti, non uno di più non uno di meno". Partono e dopo un po' torna uno di loro con dieci banane.
Il capo: "Bene, ora dovrai infilartele tutte e dieci su per il retto e dovrai rimanere impassibile. Guai a te se ti lasci sfuggire un gemito!"
Allora piano piano il poveretto comincia il suo calvario, tuttavia alla nona banana non resiste più e si lascia andare ad un misto di grida di dolore. Viene portato via e servito per la cena.
Il secondo arriva un attimo dopo con dieci piccole bacche. Anche lui si appresta a fare quell'insensata prova e quasi ci riesce, solo che, all'ultima bacca, scoppia a ridere. Stessa fine del primo.
Più tardi in paradiso il primo esploratore si avvicina la secondo e gli fa: "Io non ce l'avrei mai fatta con quelle dieci banane, ma tu perché diavolo non dovevi riuscirci, animo, erano solo delle bacche!"
Il secondo: "Lo so, ma è colpa mia se in quel momento arriva l'ultimo pirla con dieci angurie!?"
Vota la frase umoristica: Commenta
    Entra in negozio una signora: Buongiorno, vorrei una bomboletta di pronto.

    Il droghiere va nel retrobottega e torna con una bomboletta di pronto e una di vetril.
    - Mi scusi, io volevo solo la bomboletta di pronto...
    - Vede signora, una volta puliti i mobili, con i vetri sporchi, non si vedrà il lavoro fatto...
    - Bravo, ha ragione, lo compro.

    "Vedi - dice il droghiere al commesso - così si fa".

    Entra una seconda signora:

    - Buongiorno, vorrei una bottiglia di vetril...
    Il droghiere va nel retrobottega e torna con il vetril e il pronto.
    - Scusi, io le avevo chiesto solamente il vetril...
    - Cara signora, se lei pulisce i vetri si noteranno tutte le ditate sui mobili!
    - Ha ragione, compro tutto!

    "Bene - fa il droghiere al ragazzo - la prossima cliente toccherà a te."

    Entra ancora una signora:
    - Buongiorno, vorrei una scatola di tampax.
    Il commesso va nel retrobottega e torna con i tampax, il pronto ed il vetril.
    - Scusi, ma deve esserci un errore. Io le ho chiesto solo...
    - lo so - la interrompe il commesso - ma visto che questa settimana non può fare "altro", almeno la vogliamo dare una pulitina alla casa?
    Vota la frase umoristica: Commenta