Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti inseriti da logos probus

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritto da: logos probus

Il desiderio

Tutti desideriamo qualcosa... Ma nessuno riesce a pianificare con esattezza la propria vita, e in molti casi la volontà di autorealizzazione è determinata da un incolmabile stato di insoddisfazione. La consapevolezza dello spazio infinitesimale e del ridotto apporto sociale che rappresentano il... [continua a leggere »]
Composto mercoledì 24 luglio 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: logos probus

    Il mito della caverna, applicato

    "Il mito della caverna" applicato all'idea di natura duplice, della luce, come potrebbe riferirsi a qualche altra realtà "particolare". Se si potesse considerare dall'esterno, e vederla nel suo insieme, la luce ci potrebbe sembrare sempre "eterogenea"/multiforme, ma sarebbe (nel suo insieme)... [continua a leggere »]
    Composto mercoledì 4 marzo 2015
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: logos probus

      Il porto della luna

      Il reticolo della ragnatela invisibile la sera attrae la cicala ciarliera. Eppure nessun ragno sfiora il filo di seta fine.

      Nulla abbruttisce una luna di miele su una barca bianca che vaga come una nube nell'acqua calma come in un cielo sereno.
      Invisibili sciolgono i nodi nel bianco che...
      [continua a leggere »]
      Composto giovedì 1 gennaio 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: logos probus

        La voce del silenzio

        Anche l'animale più "rumoroso", a cui capita di non poter più emettere suoni, può diventare il filosofo più saggio e ricco. Ecco, un leone muto a causa di un infortunio, incontra il mare: allora non può che ascoltare e osservare. Non toccherebbe mai acqua, ma con uno sguardo, capisce meglio l... [continua a leggere »]
        Composto lunedì 25 gennaio 2016
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: logos probus

          Leone dentro

          Un leone si inchina e posa il suo sguardo "sulla luna" (indotto così al sonno), e si sofferma come al solito, sulla leggerezza delle cose. Quando domani lotterà, sarà per la vita, e non per la morte dell'essere, quale è la ragione umana.
          Proprio un umano, una di quelle solite notti, mentre quel...
          [continua a leggere »]
          Composto martedì 23 febbraio 2016
          Vota il racconto: Commenta