Racconti inseriti da Samantha Avvelenata

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Samantha Avvelenata
Molto spesso le amicizie finiscono così come sono cominciate: con un niente. E dagli attestati di stima si passa all'indifferenza totale. Dai "ti voglio bene" si passa ai "non ti cago più". E questo perché manca la volontà di chiarire. Manca perché si è stati delusi profondamente da certi... [continua a leggere »]
Composto lunedì 2 luglio 2012
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Samantha Avvelenata
    La stronza sono io, è risaputo. Io che do valore alle parole e non le dico o scrivo tanto per. Io che non confondo affetto con amore, io che amo sognare ma faccio volentieri a meno di illudermi. Tranne quando mi imbatto in parole come le tue. Ed almeno ho la scusante di non essermi illusa da sola... [continua a leggere »]
    Composto giovedì 27 marzo 2014
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Samantha Avvelenata
      In genere, sono un tipo accomodante. Uno di quei tipi, per intenderci, che odia fare tattiche e a cui stanno sul culo i giochini scemi. Nei rapporti ho sempre amato parlar chiaro, evitando esperimenti che servono solo a suscitare una reazione nell'altra parte. Casomai son le mie di reazioni ad... [continua a leggere »]
      Composto mercoledì 19 marzo 2014
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Samantha Avvelenata
        Mi sei stato accanto per tutto il giorno. In questo giorno, cominciato con un pizzico di difficoltà in più, come ogni lunedì che si rispetti, tu mi eri vicino. Sono riuscita a cogliere la tua presenza in ogni più piccola cosa con cui venivo a contatto. Sei stato nel mio sonno agitato, fatto di... [continua a leggere »]
        Composto lunedì 17 marzo 2014
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Samantha Avvelenata
          Questa sera mi fa compagnia un po' di malinconia. Ad onor del vero devo dire che la malinconia è sempre stata una mia fedele amica. Solo, è quando mi fermo a pensarci che la riconosco davvero. In tutti gli altri momenti della giornata faccio finta di non conoscerla, di non averci mai avuto... [continua a leggere »]
          Composto domenica 16 marzo 2014
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di