Racconti inseriti da Francesca Alleva

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Francesca Alleva

Impotenza

La rassegnazione e l'impotenza. Non sono capace di scivolare facilmente nella prima, odio con lo stomaco la seconda. La rassegnazione fa tanto sindrome di stoccolma, farsi consolare da mani che ti dicono che va tutto bene e che sei al sicuro, mentre ti trapassano il braccio con un ago di morfina... [continua a leggere »]
Composto sabato 3 agosto 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Francesca Alleva

    Incubo

    Voglio essere il tuo incubo,
    cattiva compagnia,
    rimpianto assillante, ricordo irruente,
    luce accecante che non puoi raggiungere.
    Voglio essere le catene stridenti del fantasma dell'amore perduto, per sempre; morto.
    Voglio essere la tua mancata erezione, il refolo d'aria ghiacciata sul collo, la...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Francesca Alleva

      Insegnatemi

      Insegnatemi a non pensare. Insegnatemi a non pormi domande o dubbi sulle cose. Insegnatemi a non incazzarmi per le cose a cui tengo. Insegnatemelo. Insegnatemi a non cercare di capire il tempo, a non guardare troppo al futuro. E sopratutto insegnatemi a non rivivere il passato con l'intensità... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Francesca Alleva

        Io non odio tutti

        Io non odio tutti. Io amo a modo mio. Tento di amare tutti, facendo attenzione alle fregature: e resta che paio una bestia selvatica che si avvicina a tutto annusando e resta lì, minacciosa. Tento di amare, amo. E resto ferita. Non odio tutti, amo da persona ferita. Amo in modo rude, in maniera... [continua a leggere »]
        Composto mercoledì 6 febbraio 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Francesca Alleva

          Io quando amo non amo da morire

          Io quando amo non amo da morire. Amo da vivere. Perché dovrei pensare a morire per te se posso vivere con e di te? L'amore da morire lo auguro a quelli cui vorrei la loro stirpe si annientasse. Continua ad amare da morire e muori, e lascia spazio per il mio, di amore, che vuole vita e respiro... [continua a leggere »]
          Composto martedì 9 ottobre 2012
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di