Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti inseriti da Francesca Alleva

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Francesca Alleva

I cerchi.

Hai presente i momenti felici, no? Spesso sono proprio momenti, attimi, nel vero senso della parola. E hai presente il cerchio? È una figura finita e infinita allo stesso tempo. Ecco, con te vorrei vivere un cerchio, un nostro cerchio. Vorrei viverla, la mia emozione, il batticuore che senti, le... [continua a leggere »]
Composto martedì 1 gennaio 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Francesca Alleva

    i Sogni

    Ma avete mai pensato a come si sentono i sogni?
    Tutti noi sogniamo e ci danniamo che non realizziamo ciò che vorremmo.
    Ma loro, i sogni, avete mai pensato a come si sentono?
    I sogni sono più soli di noi.
    Stanno lì, con la voglia di essere raggiunti, si mostrano, ci vengono a trovare quando siamo...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Francesca Alleva

      Il Fratello Maggiore.

      Cari genitori, i fratelli maggiori non sono esseri perfetti nati per spianare strade, dare il buon esempio, usare un linguaggio forbito, sposarsi entro i 30 anni, avere il lavoro dei sogni. Sapete, i fratelli maggiori sono esseri umani che per primi sono dati all'esplorazione del mondo, senza... [continua a leggere »]
      Composto domenica 14 aprile 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Francesca Alleva

        Il proprio posto

        Tutto ha un posto a quanto pare. La polvere sotto al tappeto. Nell'armadio, tra i vestiti buoni, vanno gli scheletri. I sogni li si soffoca nei cassetti, vai a capire perché. Le persone dietro le porte o ai portoni, a seconda. Il gatto sta nel sacco o al lardo, insomma, poverino finisce sempre... [continua a leggere »]
        Composto lunedì 1 luglio 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Francesca Alleva

          Il vero amore parte prima da se stessi

          Il vero amore parte prima da se stessi. Ed è per questo che mi accetto per come sono, difetti prima, pregi poi. Ed è per questo che io pretendo che gli altri facciano lo stesso. Non lo fanno mai, credono di poter prendere una persona come si prende un pacchetto sky, scartando una cosa e... [continua a leggere »]
          Composto venerdì 5 aprile 2013
          Vota il racconto: Commenta