Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti inseriti da Francesca Alleva

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Francesca Alleva
Sono intrisa da indistruttibile incertezza. In inspiegabile bisogno dell'invincibilità della sicurezza, vedo la stessa instancabilmente sopraffatta dall'in. Ingestibile negatività incide in profondità l'incavo del mio cuore. Incurabile innamoramento intristisce l'incubo del mio vagare... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Francesca Alleva
    Ed è arrivato il tempo per me.

    Il tempo che dedicherò alla cura della mia anima.
    So che questo comporterà il diventare simili a quelli che disprezzavo, a quei caterpillar emozionali che mi stendevano a terra come furie irrispettose.
    Ma simile non è uguale.
    Rispetterò sempre il mio prossimo...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Francesca Alleva
      È che mi fa piacere quando ci sei t...
      Non dirlo
      Cosa?
      Che ti piace che io ti stia intorno.
      Ma perché scusa, è la verit...
      No, non dirlo!
      Ma cosa?
      Che è la verità.
      Ma lo...
      No. È la verità ora. Non è la verità con la V maiuscola.
      Ma niente sarà mai vero veramente. O per sempre.
      Lo so.
      E perché...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Francesca Alleva
        Le rimanevano incollati agli occhi, i ricordi.
        Si vedevano mentre rideva di un episodio del passato, mentre spiava il nuovo arrivato, mentre provava un vestito nuovo. I suoi ricordi si intravedevano quando iniziava discorsi che non finiva, nascondendo le sue parole sotto quelle degli altri, come...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Francesca Alleva

          20 anni.

          A volte i ragazzi non capiscono che avranno 20 anni una volta sola. Non dico sì agli eccessi ma ragazzi, divertitevi. Pensate alle vostre vacanze senza preoccuparvi di altro che dei vostri amici. Partite un sabato senza riflettere. Prenotate il parapendio, portatevi a casa un cucciolo, andate a... [continua a leggere »]
          Composto venerdì 12 aprile 2013
          Vota il racconto: Commenta