Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti inseriti da D. Bianco

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: D. Bianco

Mi prenderò la tua parte peggiore

Mi prenderò di te la parte "peggiore" quelli che tutti hanno scartato, quella arrabbiata, quella che all'emozione scappa, quella parte delusa, derisa, quella che nessuno vuole, quella abbandonata, quella che mi dice (sono piena di difetti...) Mi prenderò la parte invisibile, quella che tutti... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: D. Bianco

    Noi "Amici"

    Dobbiamo chiamarci per nome, oppure dirci che siamo amici, non possiamo permetterci di esternare sentimenti a noi non concessi. Capita. Si capita che devi chiamare amica chi vorresti chiamare amore, allora parli da amico, si usa la parola speciale. Che sei un amico speciale, che sei la persona... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: D. Bianco

      Non si può cambiare

      Ci hanno assegnato un'anima già nell'utero, e con quella ci dobbiamo vivere.
      È la combinazione di spirito e corpo, vita transitoria, localizzata nel sangue, la parte che sente, pensa, ama, la sede degli istinti naturali, delle emozioni e delle passioni. Come si fa a pensare che la gente possa...
      [continua a leggere »]
      Composto martedì 12 aprile 2016
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: D. Bianco

        Oggi ho conosciuto una donna

        Oggi ho conosciuto una donna, e dopo le varie presentazioni iniziali, abbiamo iniziato a parlare dei problemi della vita, dei figli.
        L'impressione è sempre la stessa una donna felice, un lavoro e una bella famiglia.
        Ma devo imparare una cosa, se conosco una donna felice... non devo mai toccare...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: D. Bianco

          Sai quando ho capito di essermi innamorato?

          "Quando hai capito di esserti innamorato di me?". "Quando i tuoi pensieri toccavano i miei quando ho sentito la tua voce quando ho visto che eri piena di difetti quando litigavamo e lo stomaco prendeva l'ascensore quando qualsiasi canzone d'amore che ascoltavo sembrava scritta per noi quando... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta