Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Andrea Manfrè

Una lettera a mio padre e il tocco di un angelo

Una mattina di metà novembre. Il grigio umido, l'aria rarefatta, il freddo che tagliuzza la pelle del viso e la nebbia. Gli ingredienti fondamentali del clima della mia città. Appena sveglia, mi coglie una sensazione positiva perciò mi dico: "Oggi è un buon giorno per andare. Vado da mio padre... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Valeria

    Intime distanze

    Veronica è emozionata. A casa, osserva le pareti costellate di trofei: sì, ora è una scrittrice.
    Il giorno successivo prende posto sul treno delle nove ed estrae il portatile dalla borsa per sistemare il suo discorso.
    Giunge a Roma perfettamente in orario. Il suo editore è lì che l'attende per...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Valeria

      E poi tornare a Parigi con un nuovo amore

      Il nuovo anno. Un nuovo inizio.
      Me lo ripeto durante il cenone di capodanno, circondato dagli amici della mia nuova ragazza. Ho scelto Dany, perché lei ha scelto me. Non come la mia ex.
      Erika vive lasciando che siano gli altri a scegliere per lei. Beh, Erika è stata una storia vissuta ai...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Valeria

        La ragazza che guardava gli aerei

        Ricordo che piangeva quando l'incontrai.
        Fu in un tiepido venerdì di fine marzo e mi stavo dirigendo all'aeroporto di Treviso perché esigenze editoriali mi obbligavano a recarmi nella Capitale. Tuttavia non avevo ancora scritto una riga ed il giorno dopo sarei dovuto essere in redazione con un...
        [continua a leggere »]
        dal libro "Matrimoni scoppiati" di
        Vota il racconto: Commenta