Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Steve BOTTY

La Stanza di Angela

Lavorare a testa bassa tutto il giorno. Rientrare alla sera, affaticata, sfinita, stremata, completamente esaurita. Rifugiarti barcollando nella tua tana. Infilarti nel letto, sapendo che non c'è nessuno ad aspettarti per condividere le tue emozioni, le tue esperienze; ma devi confrontarti con l... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Steve BOTTY

    La sveglietta incantata

    Ogni anno in questo periodo non posso fare a meno di revisionare. Attraverso il vetro vedo altri due occhi... quelli di un ragazzo che guarda con soddisfazione ed entusiasmo la stessa sveglietta, felice di essere riuscito a montarla e a farla funzionare, appoggiata sul tavolo della cucina con a... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta